CIPOLLE

La cipolla, Allium Cepa, è una pianta erbacea che appartiene alla famiglia delle Amaryllidaceae, che include anche aglio e scalogno. È una delle più antiche verdure consumate dall’uomo. Originaria dell’Asia centrale, la cipolla è arrivata fino a noi ed era ampiamente coltivata nel Medioevo. I suoi parenti stretti includono l’aglio, lo scalogno, il porro, l’erba cipollina e la cipolla cinese.

Questo genere contiene anche diverse altre specie variamente chiamate cipolle e coltivate per scopi alimentari, come la cipolla giapponese a grappolo, la cipolla dell’albero e la cipolla del Canada. La cipolla è più frequentemente una pianta biennale o perenne, ma di solito viene trattata come annuale e raccolta nella sua prima stagione di crescita.

Ci sono numerose varietà e tipi di cipolle coltivate in Italia:

  • Tropea (rossa);
  • Cannara (rossa);
  • Bassano (rossa);
  • Dolce (bianca);
  • Barletta (rossa);
  • Borretana (gialla).

Le cipolle sono estremamente versatili e costituiscono un ingrediente base per molte ricette tradizionali italiane; nessuna cucina è senza le sue cipolle e si utilizzano cipolle tipiche di ogni regione e stagione per insalate, zuppe, brasati e sughi per la pasta, per quasi tutto!

Il loro contenuto di antiossidanti aiuta a combattere l’infiammazione, a diminuire i trigliceridi e a ridurre i livelli di colesterolo – tutti elementi che possono diminuire il rischio di malattie cardiache. Le loro potenti proprietà antinfiammatorie possono anche aiutare a ridurre la pressione alta e a proteggere dai coaguli di sangue. La quercetina è un flavonoide antiossidante con una forte presenza nelle cipolle.

Cipollotti

I cipollotti (noto anche come cipolla verde o scalogno) sono una verdura derivata da varie specie del genere Allium. Hanno un gusto più delicato della maggior parte delle cipolle.  

I loro parenti stretti includono aglio, scalogno, porro, erba cipollina e cipolle cinesi.

Anche se i bulbi di molte specie di Allium sono usati come alimento, la caratteristica che definisce le specie di cipollotti è che non hanno un bulbo completamente sviluppato. Le specie di Allium indicate come cipollotti hanno foglie verdi cave e tubolari che crescono direttamente dal bulbo. Queste foglie sono anche usate come verdura; sono consumate sia crude che cotte e sono spesso tritate in altri piatti, alla maniera delle cipolle o dell’aglio.

Il bulbo del cipollotto è tenero e delicato, con un gusto più delicato e molto digeribile. Ricco di composti di zolfo, è purificante, aiuta la sintesi proteica e la costruzione di strutture cellulari per combattere l’invecchiamento cellulare.

Il Cipollotto Fresco DOP è coltivato in Campania. Il suo bulbo bianco ha una forma cilindrica leggermente appiattita alla base ed è di dimensioni comprese tra 1 e 5 cm. Le tuniche sono bianche mentre le foglie hanno un colore verde intenso e terminano a punta. Si caratterizza per la tenerezza del bulbo e la dolcezza della polpa, non forte ma saporita e profumata, dovuta ai terreni vulcanici unici della zona in cui viene prodotto, vicino al Vesuvio. Ricercato dagli chef locali, è quasi sempre gustato crudo nelle insalate verdi e di pomodoro e usato anche come deliziosa e ricercata guarnizione.

Ricette correlate

Carciofi alla provenzale
CARCIOFI ALLA PROVENZALE
La cipolla, Allium Cepa, è una pianta erbacea che appartiene alla famiglia delle Amaryllidaceae, che include anche aglio e...
PARMIGIANA DI ZUCCHINE E ALICI
Tempo di preparazione 20 minuti +15 minuti di cottura
PARMIGIANA DI ZUCCHINE E ALICI
La cipolla, Allium Cepa, è una pianta erbacea che appartiene alla famiglia delle Amaryllidaceae, che include anche aglio e...
FILETTO DI ROMBO ALLE MELE CON INDIVIA
Tempo di preparazione 35 minuti
FILETTO DI ROMBO ALLE MELE CON INDIVIA
La cipolla, Allium Cepa, è una pianta erbacea che appartiene alla famiglia delle Amaryllidaceae, che include anche aglio e...